AGOSTO 2018: bando mirato per l’assunzione di un Dirigente dell’Area Tecnica

Ormai da più di nove anni, durante i quali l’amministrazione comunale è condotta dal Partito Democratico, i ruoli di Dirigente Ufficio Tecnico e Dirigente dell’Ufficio Urbanistica sono stati coperti con incarichi a tempo determinato, a volte impiegando personale già in organico al Comune.

È di questi giorni la notizia che, a poco più di dieci mesi dalla fine del mandato amministrativo, l’attuale maggioranza intende conferire un incarico dirigenziale a tempo indeterminato proprio nell’Ufficio Tecnico Comunale.
Più volte abbiamo evidenziato la totale mancanza di direzione politica nell’Area Lavori Pubblici, esprimendo anche la necessità di un radicale cambio nella programmazione e nella gestione dell’area tecnica: un’area strategica per la città.

È incomprensibile la scelta di assumere il Dirigente dell’Area Tecnica a tempo indeterminato, che avrà significativi effetti per le future amministrazioni.
Forse il PD, nel timore di risultati elettorali non favorevoli, si vuole influire o “ingessare” la futura amministrazione, magari di colore politico opposto?

I dubbi aumentano se si vanno a guardare la tipologia del bando e il periodo dell’anno in cui il bando è stato pubblicato (il 20 di luglio, con scadenza della presentazione delle domande al 20 agosto).

Roberto Marin, capogruppo della lista civica Impegno per Bassano: «Contrariamente a quanto dichiarato al Giornale di Vicenza dagli Assessori Vernillo e Campagnolo, il bando non è aperto a tutti, ma mira all’assunzione di un candidato in mobilità, cioè vi può partecipare solo chi ha già un impiego pubblico. Non vi era alcuna urgenza di assumere una figura a tempo indeterminato, a meno di un anno dalla fine del mandato. Sarebbe stato corretto lasciar scegliere alla prossima Amministrazione la persona giusta per un ruolo così importante per la città come quella del Dirigente dell’Area Tecnica.»

Invece tali modalità non permetteranno una grande partecipazione a tale selezione. Se proprio si voleva fare un concorso per coprire il ruolo, perché non fare una gara pubblica che permettesse la partecipazione di giovani professionisti con capacità e competenze innovative (ce ne sono molti che potrebbe partecipare visti anche i tempi difficili per giovani liberi professionisti).

Massimo Gianesin, coordinatore lista civica Impegno per Bassano: «La scelta di un dirigente pubblico non è una questione di “spazio nel bilancio”, come dichiarato dagli Assessori, ma una scelta strategica che dev’essere ben ponderata. Il piano triennale delle assunzioni, di cui parlano, è una programmazione formale, buona parte di questo deve ancora essere attuato! Se il piano esiste da tre anni, allora potevano attuarlo prima, viste le grosse difficoltà dimostrate: vogliamo ricordare i “grandi” risultati raggiunti nei vari cantieri cittadini (Ponte Vecchio, Polo Museale Santa Chiara, Viale Scalabrini)? Perché solo adesso un contratto di questo tipo, proprio nei Lavori pubblici, dove hanno dimostrato evidente incapacità? È una scelta arrogante nei confronti dei cittadini e delle prossime Amministrazioni. Pare proprio che si voglia stabilizzare la dirigenza, come a cercare una sopravvivenza in caso di sconfitta elettorale.»

È una scelta evidentemente diretta a limitare la libertà della prossima maggioranza di governo in fondamentali settori della vita amministrativa. La storia insegna, anche a Bassano, che gli atti di arroganza costano cari!
Invitiamo la maggioranza a tornare sui propri passi, annullando la gara bandita, per evitare che i pochi mesi che ci separano dalle elezioni vengano vissuti da tutti come un’interminabile attesa dell’agognata conclusione di questa negativa esperienza.

Dirigente_Bassanoweek-OK

 


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...