Polo Santa Chiara: ennesimo scivolone dell’amministrazione Poletto

Si parla con insistenza di una transazione da 850 mila euro che il Comune dovrebbe sborsare a favore dell’Adico, ditta vincitrice dell’appalto e poi fallita. Se le cifre saranno confermate per la città e per le tasche dei bassanesi ci sarà tutt’altro che da festeggiare. Innanzitutto perché dal 2014 a oggi l’Amministrazione comunale è stata pressoché inerte, trovandosi a subire già un anno fa un’ingiunzione di pagamento per oltre 500 mila euro da parte dei curatori dell’Adico.

È senza dubbio un provvedimento che poteva essere evitato, se la Giunta avesse tenuto alto il livello di attenzione sulle vicende relative al polo Santa Chiara.

In più, della somma ipoteticamente dovuta non c’è traccia nel bilancio e senza un accantonamento non so con quale alchimia contabile saranno recuperati i soldi necessari a chiudere la vertenza. Siamo di fronte all’ennesima operazione condotta in fretta e furia dal governo cittadino con risorse pubbliche, vale a dire dei bassanesi. Purtroppo l’Esecutivo Poletto si conferma a dir poco impacciato di fronte a questioni che chiedono competenza, buon senso e il giusto coinvolgimento di tutte le rappresentanze presenti in Consiglio comunale. È la solita storia: si promette di operare alla luce del sole e poi si vedono solo ombre.

Da Il Giornale di Vicenza del 15/11/2017.

polo-s


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...