Un brolo…”sensazionale”! 

 

La filosofia del “no” a priori, sempre e in ogni caso, non piace nemmeno a noi: ha ragione l’Assessore Campagnolo quando afferma che le proposte di mecenatismo vanno tutte valutate.

Detto questo però, come già ribadito in altre sedi, questa amministrazione governata dal Partito Democratico ha da tempo finito il suo corso, e oramai ci ha abituati a “boutade” periodiche di nuove e megagalattiche iniziative, operazioni e/o opere pubbliche in realtà ben poco valutate, nell’infausto tentativo di distogliere l’attenzione dalla palese e quotidiana incapacità di governare!

In particolare l’Assessore Campagnolo non è nuovo a queste “proposte sensazionali”, riguardo alle quali spesso dimentica che A DECIDERE È IL CONSIGLIO COMUNALE DOPO UN ADEGUATO CONFRONTO CON LA CITTÀ e le sue rappresentanze (quartieri, associazioni interessante, ecc.). Inoltre qualunque tipo di proposta o progetto va valutato e pesato con attenzione, ma soprattutto ogni ipotesi dovrebbe essere PRECEDUTA DA UNA DETTAGLIATA INFORMAZIONE LOCALE e storica sulle problematiche connesse.

L’intera cittadinanza bassanese, oltre a riconoscere la singolarità e la bellezza del Brolo Bonaguro, conosce anche la delicatezza del luogo, dal punto di vista paesaggistico e urbanistico.

– Già dall’Amministrazione TASCA era partita l’iniziativa per la realizzazione di un parcheggio “provvisorio”, in attesa di un possibile progetto di parcheggio interrato: iniziativa poi bloccata proprio per la specificità e i vincoli dell’area.

– Nel corso dell’Amministrazione BIZZOTTO era stato valutato un progetto di parcheggio sotterraneo con ripristino/salvaguardia del parco-orto in superficie. Vi era stato anche un confronto con Ministero e Soprintendenza ma il progetto era stato accantonato per la netta contrarietà incontrata anche da parte delle associazioni culturali e ambientalistiche locali.

– Al termine dell’Amministrazione CIMATTI è stato sviluppato un progetto di riqualificazione del Brolo Bonaguro con un primo importante investimento di circa 400.000 euro. Progetto che deve ancora essere completato.

Quindi consigliamo all’Assessore Campagnolo e all’amministrazione di prendere in considerazione questi importanti aspetti di vita amministrativa e politica, e di rispettare le basilari regole di buona amministrazione. Li invitiamo inoltre ad evitare inutili tentativi di “visibilità” senza accurata conoscenza, senza alcuna valutazione di merito e di principio. Sarebbe più utile per tutti se si concentrassero nella gestione ordinaria e quotidiana della città che, come dimostrano i fatti, versa in grande difficoltà.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...